News

Online reputation, in costante aumento la richiesta nel turismo


Tenersi continuamente aggiornati su come viaggiatori e turisti percepiscono e condividono opinioni sulla nostra destinazione o struttura ricettiva e’, oggi piu’ che mai, un elemento di importanza fondamentale nella pianificazione di una corretta strategia marketing e comunicazione per qualsiasi operatore del turismo.
Nell’era del web 2.0, dove la rete viene utilizzata dagli utenti per creare e scambiare contenuti su svariati argomenti, la reale reputazione di un prodotto o di un soggetto è fortemente influenzata da cio’ che gli utenti scrivono di esso: Web2rism, l’innovativo software sviluppato in territorio ticinese e nato dalla collaborazione della dinamica azienda elvetica Promax Communication SA con webatelier.net, laboratorio della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università della Svizzera italiana e KTI – Agenzia per la Promozione dell’Innovazione della Confederazione Elvetica, è un concreto esempio di questa esigenza del mercato, un progetto innovativo totalmente “Swiss Made” ed interamente dedicato all’industria del turismo .
Ottenere una panoramica sui dati relativi alla propria reputazione online basati su differenti parametri di indagine (quali ad esempio la qualità dei servizi di ristorazione o la percezione di pulizia da parte dei clienti) rendono dunque l’analisi della web reputation uno strumento di indagine e pianificazione di cui difficilmente si potra’ fare a meno nel futuro prossimo dell’industria.
Tra i primi a comprendere la validita’ di tale strumento e’ stata l’Agenzia per la prmozione del turismo italiano Visit Italy, che offre appunto ai propri clienti concrete possibilita’ di misurare la propria reputazione su Internet attraverso l’istituzione del uno specifico centro di ricerca denominato CeMRI – Centro di Monitoraggio della Reputazione online Italiana.
“Crediamo fermamente che l’analisi della web reputation rappresenti il futuro per qualsiasi azienda turistica internazionale” spiega Benedetta Canossi, responsabile del progetto. “Grazie a questo innovativo servizio offerto da Visit Italy tanto le destinazioni quanto le strutture ricettive italiane potranno finalmente beneficiare di un’analisi affidabile ed estremamente specifica di come la loro attivita’ viene percepita e delle opinioni che vengono scambiate su Internet dai loro clienti.”