News

Gourmet Choice 2009, in mostra l’eccellenza del turismo enogastronomico

Quale saranno nel 2009 la migliore destinazione e i migliori operatore attivi nel settore del turismo enogastronomico italiano? A trovare risposte a queste domande sarà Gourmet Choice 2009, i più importanti riconoscimenti dedicati al turismo ed al patrimonio enogastronomico italiano. I nominati verranno premiati durante la settima edizione del Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze di Lugano, che si svolgerà dal 29 ottobre al 1 novembre 2009.Dopo la prima edizione del 2008, chiusa con enorme successo, i premi si rivolgeranno anche quest’anno a tutti coloro che, con serietà e professionalità, promuovono attivamente un turismo capace di coniugare le bellezze naturali ed artistiche con l’offerta enogastronomica di un determinato territorio.

I vincitori delle 4 categorie sono stati nel 2008: Hotel Vittoria di Montecatini Terme (Ricettività), Hotel Villa Dievole (Gourmet Experience), la Provincia di Viterbo (Destination), Bresciatourism (Associazione di settore).

L’importanza del turismo enogastronomico si dimostra ancora molte accentuata soprattutto in quest’ultimo momento di generale crisi economica. Dalle ultime statistiche ad analisi proposte, pare infatti cosa assodata che l’enogastronomia ha acquistato negli ultimi anni un ruolo fondamentale nelle risorse turistiche italiane. Sempre più la scelta di una determinata destinazione dipende proprio dalla specialità culinarie ed enologiche che il territorio è in grado di offrire, garantendo il massimo dell’originalità e dei tradizionali sistemi produttivi. Anche per il 2009 i Gourmet Choice, con alle spalle un forte inprinting svizzero di ricerca della qualità e dell’eccellenza, promettono di mettere in mostra il meglio dell’offerta enogastronomica italiana, valorizzando tutte quelle “eccellenze territoriali” in campo turistico ed offrendo un giusto riconoscimento anche alle piccole realtà locali e quegli operatori che costituiscono la spina dorsale dell’ospitalità del nostro Paese. Tutti i partecipanti della prossima edizione avranno quindi modo di godere di una promozione capillare ed integrata, grazie ai numerosi partner dell’evento, che coinvolgerà tutti i media tool della società organizzatrice, offrendo in tal modo un esclusiva vetrina verso il ricco e florido mercato svizzero ed internazionale.

L’evento garantirà così un’articolata e attenta offerta di “turismo di qualità” che sempre più rappresenta un surplus fondamentale per il turismo italiano del futuro. Punto chiave della manifestazione resterà sempre il coinvolgimento sempre maggiore del turista verso la scoperta di luoghi e realtà operative all’interno della filiera turistica, spesso posizionati al di fuori dei classici circuiti di massa o di elite.

Per maggiori informazioni:
nfo@swiss-tourism-awards.com