News

Centro Esposizioni di Lugano, futuro ancora incerto

Centro Esposizioni Lugano
Uno spazio polifunzionale che, secondo le intenzioni, sarebbe dovuto servire allo svolgimento di una serie di eventi estremamente variegata: questo era, nelle intenzioni, il progetto che nel 2005 avrebbe dovuto caratterizzare il Centro Esposizioni di Lugano una volta proceduto all’abbattimento dell’attuale struttura sita in via Campo Marzio.
Ad oggi, passati ormai sei anni da quella prima idea, del futuro del Centro Esposizioni si è molto discusso tanto a livello politico quanto a livello urbanistico, sebbene non si sia ancora riusciti a trovare una strada comune per consentire allo spazio espositivo della città di compiere il definitivo salto di qualità.

Manifestazioni internazionali di grande prestigio si svolgono ogni anno presso il Centro Esposizioni, dalla celebre ed universalmente apprezzata Meeting Luxury, interamente dedicata al turismo di lusso internazionale, fino all’amatissima fiera i Viaggiatori, che anima ogni anno l’autunno cittadino con la sua ricchissima proposta di viaggi e vacanze: la nuova configurazione del Centro, secondo quanto ancora oggi riportato da alcuni siti Internet, avrebbe consentito un migliore sfruttamento degli spazi destinati proprio agli eventi internazionali, grazie anche alla possibilità dello svolgimento parallelo o in successione di più manifestazioni, una soluzione che avrebbe garantito uno sfruttamento ottimale dell’infrastruttura coperta ed un eccellente livello di funzionalità.

Mentre il destino del Centro Esposizioni resta ancora avvolto da una nube di incertezza, nuove società si affacciano sul settore degli allestimenti fieristici: è il caso della Af – Allestimenti Fieristici di Ponte Tresa che, in grado di realizzare soluzioni ottimali in tutte le fasi di progettazione e montaggio di intere manifestazioni o singoli spazi espositivi, presso la struttura di Lugano si è già occupata della realizzazioni di numerose manifestazioni, tra cui le più recenti edizioni delle già citate Meeting Luxury e Salone I Viaggiatori.